GLI ORTI DI ANGUILLARA

Gli Orti di Anguillara

PREMESSA

Gli Orti di Anguillara” è una società agricola creata nel gennaio 2010 da un gruppo di soci fondatori, tutti residenti ad Anguillara Sabazia.

L’Azienda nasce dall’idea di proporre al mercato italiano ed estero il principale prodotto di Anguillara Sabazia: i broccoletti. L’obiettivo successivo che l’Azienda si è data è quello di produrre e di trasformare anche gli altri ortaggi coltivati nell’area di Anguillara Sabazia.

Gli Orti di Anguillara è una società agricola registrata alla Camera di Commercio creata nel gennaio 2010 da un gruppo di amici, tutti residenti ad Anguillara Sabazia, la patria del BROCCOLETTO d’eccellenza

IL TERRITORIO

Anguillara Sabazia sorge a circa 25 km. a nord di Roma su un promontorio sul lago di Bracciano.

La storia di Anguillara Sabazia e del suo comprensorio è strettamente legata a quella delle antiche popolazioni che hanno abitato questo territorio. Nella zona ci sono rilevanti testimonianze che risalgono all’epoca neolitica, come testimoniato dal ritrovamento, in località “La Marmotta”, di numerosi reperti e manufatti datati al 5500 a.C. appartenenti ad un villaggio neolitico di sponda, il più antico dell’Europa occidentale. Sono notevoli le tracce di epoca romana ben visibili in alcune zone del territorio di Anguillara. L’antico tracciato della via Clodia venne realizzato tra la fine del III e l’inizio del II sec. a.C., allo scopo di mettere in comunicazione Roma con l’Etruria nord-occidentale.

L’antico Centro Storico di Anguillara nacque sulle strutture di antiche abitazioni di epoca romana. I primi documenti d’archivio che ne attestano la nascita risalgono all’XI secolo. In un documento, datato 2 luglio 1020 e conservato a Roma presso l’archivio di S. Maria in Trastevere, infatti, viene rivelata l’esistenza, già a quel tempo, del castrum Angularia, riportando anche i nomi di alcuni abitanti affittuari della pesca nel lago.

Anguillara Sabazia, che si affaccia sul lago di Bracciano, è una cittadina di origine vulcanica, a 200 mt sul livello del mare e distante da esso 25 km. L’insieme di queste caratteristiche rende il microclima particolarmente favorevole per la coltivazione dei broccoletti, rendendoli, per gusto ed aspetto, un prodotto unico, diverso dalle altre tipologie della stessa famiglia.

Anguillara Sabazia si trova all’interno del Parco Regionale Bracciano-Martignano.

“Gli Orti di Anguillara®” ha ricevuto il prestigioso attestato di Azienda di qualità del Parco Regionale Bracciano-Martignano.

STORIA

Vi sono delle leggende paesane intorno alla pianta dei broccoletti: sembrerebbe che il primo a coltivarla fosse un agricoltore e cacciatore soprannominato “o Ciafero” che, in una battuta di caccia, catturò un piccione o un palombaccio che aveva il gozzo pieno di semi. Il cacciatore gettò a terra i semi e, tornato sul luogo qualche tempo dopo, vide che ne era nata una splendida pianta profumatissima di colore verde: da qui l’inizio della produzione.

Alcuni sostengono che, in principio, i broccoletti venivano coltivati come foraggio per animali e che, successivamente, in periodi bellici, anche gli uomini incominciarono a cibarsene, scoprendone le qualità alimentari.

Al di là delle leggende paesane, vi è una documentazione che certifica che, agli inizi del 1800 in piena occupazione Francese, il Prefetto del Dipartimento del Tevere (tutta la Regione Lazio) Conte Camille de Tournon fu incaricato da Napoleone Bonaparte di studiare le condizioni economiche e culturali della zona. Questi, con nota dettagliata, rispose al Bonaparte che nel lago di Bracciano, alla Comarca dell’Anguillara, si coltivavano i “Broccoletti” da moltissimo tempo, “sicuramente a partire dal XV – XVI sec., dal sapore speciale et nutriente”.

LA PIANTA

Il broccoletto appartiene alla famiglia delle crucifere o brassicacee, genere Brassica, specie oleracea. La pianta di broccoletti è formata da un fusto centrale da cui dipartono ampie foglie irregolarmente lobate e dentate di colore verde intenso. Alla base di ciascuna foglia si sviluppa lo scapo fiorale, che una volta sviluppato viene raccolto tagliando il fusto a 8-10 cm da terra.

I semi utilizzati si dividono in due categorie: precoci (quarantino, cinquantino e sessantino); tardivi (novantino, centoventino, centoquarantino, marzatico e aprilatico). Le varietà precoci vengono autoriprodotte utilizzando semi di oltre 50 anni. Il sapore è dolce con retrogusto di cavolfiore.

La coltivazione di questo ortaggio è principalmente invernale, il ciclo colturale inizia con la semina che avviene a fine settembre e già a distanza di tre settimane si ottengono i primi germogli e dopo qualche giorno inizia la raccolta che si protrae sino ad aprile. Sui fusti tagliati, dopo breve tempo, nascono dei ricacci, chiamati “ciccetti” o “cicciarelli” che sono ancora più gustosi e saporiti; quindi la pianta sfiorisce assumendo un colore giallo chiaro.

VALORI NUTRIZIONALI

Sono ormai note le elevate qualità di questa tenera e saporita verdura non soltanto sotto l’aspetto enogastronomico e organolettico, ma anche dal punto di vista della salute e del benessere fisico, grazie alle sue sostanze dotate di poteri nutritivi ad azione antiossidante e antitumorale.

Dal punto di vista nutrizionale, i broccoletti contengono una buona quantità di proteine, sali minerali e vitamine meglio descritti nella tabella seguente:

COLTIVAZIONE

L’Azienda ha iniziato la propria attività con la coltivazione diretta dei broccoletti che, grazie alle caratteristiche proprie del territorio, acquisiscono una struttura e un sapore molto particolari, diversi da quelli delle altre brassicacee, coltivate nelle altre zone d’Italia.  

I broccoletti di Anguillara Sabazia hanno ottenuto nel 2005 l’importante riconoscimento di Prodotto Tipico della Regione Lazio.

La superficie attualmente investita dai broccoletti nel territorio di Anguillara Sabazia è di circa 600 ettari. Le caratteristiche pedoclimatiche dell’ambiente lacustre favoriscono questo tipo di coltura che può raggiungere una resa per ettaro di circa 80 – 100 quintali.

“Gli Orti di Anguillara®” ad oggi coltivano in modo tradizionale circa 6 ettari di broccoletti utilizzando anche semi propri, i cosiddetti “ruco”, che sono gelosamente custoditi e riprodotti da oltre 40 anni.

TRASFORMAZIONE

L’Azienda si è posta due obiettivi circa la diffusione dei broccoletti:

  • renderli disponibili non solo durante il normale periodo stagionale del prodotto (Ottobre – Marzo), ma anche nel resto dell’anno;

  • farli conoscere anche oltre i confini regionali.

A tale scopo, dopo un anno di prove, è stata messa a punto la ricetta che ha consentito di rispondere a tali esigenze, la “Crema di Broccoletti®”. Grazie all’aiuto di un’azienda agricola nostra partner, specializzata nella coltivazione biologica e nella trasformazione, è stato definito il processo di trasformazione dei broccoletti:

  • Raccolta del prodotto fresco dai nostri campi

  • Consegna al laboratorio di trasformazione (al massimo il giorno successivo la raccolta)

  • Trasformazione del prodotto (lessatura e cottura)

  • Invasamento e pastorizzazione a 85°c

  • Distribuzione e vendita a nostra cura

In tre giorni si raccolgono e trasformano circa 600 kg di materia prima.

PRODOTTO

La Crema di Broccoletti® è un prodotto versatile ed eclettico che ben si presta ad essere utilizzato in ricette di primi e secondi piatti, torte rustiche, frittate, ad essere spalmato sopra il pane o sulla pizza; tutte ricette che donne e uomini del nostro tempo, con una vita frenetica e sempre di corsa, potranno realizzare in modo facile e veloce. La crema è preparata con ingredienti scelti e di ottima qualità come l’olio extra vergine di oliva della Sabina, l’aglio e il peperoncino (tutti prodotti italiani).

Le nostre creme sono anche BIOLOGICHE. Naturalmente tutti gli ingredienti sono biologici, a partire dal pregiatissimo olio extra vergine di oliva di Blera (provincia di Viterbo).

PRODUZIONE

Nei primi tre anni di attività c’è stato un incremento della produzione di circa il 50%. Le previsioni per i prossimi anni sono di incrementare la produzione almeno del 25%, questo grazie anche alla realizzazione di nuove ricette e nuovi prodotti.

MERCATO

Il nostro spirito e la nostra filosofia ci spingono verso una produzione di qualità rivolta sia ad un mercato più ricercato sia ad un mercato di massa. In ogni caso non intendiamo penalizzare la qualità dei nostri prodotti a favore di una produzione a basso costo.

La nostra clientela potrà acquistare il prodotto in punti vendita specializzati (enoteche, distributori alimentari, negozi, aziende agricole, agriturismo, GDO specializzata, ..) o lo potrà gustare in ristoranti e pizzerie in abbinamento con ingredienti sempre più ricercati.

A tal proposito sono stati realizzati, insieme a ristoratori locali, filmati promozionali che esaltano le caratteristiche della nostra crema con ricette molto gustose (i filmati sono visualizzabili dal nostro sitowww.ortianguillara.it).

Il nostro motto è “coltiviamo la tradizione” perché intendiamo proporre idee e ricette sempre nuove rispettando però la nostra tradizione e le nostre origini, impegnandoci costantemente per assicurare serietà e qualità.

Gli Orti di Anguillara®” sono conosciuti sul territorio sabatino e romano, ma l’obiettivo è di attestarci in tutto il mercato nazionale e gradualmente anche in quello estero. Abbiamo un nostro sito, www.ortianguillara.it ed un nostro gruppo sui social network “facebook”, “twitter” e “vinix” dove è possibile avere tutte le informazioni sulla Azienda, trovare ricette, punti vendita e locali dove poter gustare i nostri prodotti.

PROGETTI IN CORSO

Abbiamo sempre molteplici progetti in corso, però ci sono alcune costanti che caratterizzano il nostro modo di proporci e sempre lo caratterizzeranno: essere sempre alla ricerca di nuove ricette e di nuovi prodotti. Si parte dall’idea “grezza” e si sperimenta, in casa, cercando il giusto equilibrio e le corrette proporzioni che secondo noi costituiscono il risultato perfetto: siamo proprio noi i più critici delle nostre ricette! La fase successiva è la realizzazione di campioni; verifichiamo il buon esito del passaggio dalla cucina di casa alla realizzazione in vasi di vetro; assaporiamo il gusto, verifichiamo il profumo, il colore e la consistenza. La fase successiva è il test del pubblico a cui proponiamo l’assaggio in occasione di eventi e fiere, ci annotiamo le reazioni, i commenti ed i consigli ed, eventualmente, apportiamo i correttivi del caso.

L’ultima fase è quella di verificare che il prodotto, con il passare del tempo, mantenga inalterate tutte le caratteristiche iniziali. Solo dopo tutti questi passaggi il prodotto sarà pronto per essere proposto alla nostra clientela.

Per il momento ci stiamo dedicando alla creazione di tante nuove ricette che abbiano come filo conduttore la Crema di Broccoletti®. Vogliamo che “Crema di Broccoletti®” diventi sinonimo di “Gli Orti di Anguillara®” e viceversa.

Gli ingredienti, utilizzati in associazione ai broccoletti, sono sempre molto selezionati e naturali.

Tra i progetti che portiamo avanti in modo costante c’è il nostro sito (www.ortianguillara.it). Sarà multilingua, sarà costantemente aggiornato con le nostre nuove ricette, i nostri prodotti, gli eventi, vogliamo che sia dinamico e sempre attivo. Ci attrezzeremo anche per la vendita on-line dei prodotti.

Vogliamo che tanto la tradizione quanto l’innovazione siano sempre al nostro fianco.

Siamo presenti nei più noti social network, “Facebook”, “Twitter”, “Vinix”, “Skype”, “Linkedin”, “Namyx”, “Google+”.

PROGETTI IN CORSO E FUTURI

In un futuro non troppo lontano ci sono altri tre progetti molto importanti:

  • Realizzare ad Anguillara Sabazia il laboratorio di trasformazione. E’ un processo ormai avviato la cui fine è prevista entro il 2013.

  • Far conoscere Anguillara Sabazia all’estero grazie all’esportazione della nostra Crema di Broccoletti®. In parte ci siamo riusciti, la nostre creme sono già presenti in Giappone, negli Emirati Arabi e in Olanda.

  • Conferire ai broccoletti di Anguillara Sabazia il prestigioso marchio DOP o IGP (insieme a tutte le aziende agricole della zona). Questo è un progetto che coinvolge tutto il territorio e non soltanto la nostra azienda, ci vorrà un po’ più di tempo. 

Riteniamo che questi tre progetti, seguiti con la stessa tenacia ed entusiasmo che sino ad ora ci hanno contraddistinto, ci consentiranno di raggiungere in breve tempo gli obiettivi che sono stato individuati dallo sviluppo della nostra idea iniziale.

 Alla base di questa azienda, oltre che l’amore per la nostra terra e le sue tradizioni, l’intento di assicurare ai numerosissimi estimatori di questa prelibata verdura, tipicamente invernale, la possibilità di gustarne il sapore e di goderne i benefici nutrizionali per tutto l’anno. 

Dopo un anno di studio, test e dosaggi abbiamo messo a punto la ricetta ideale realizzata con i broccoletti freschi ed ingredienti di qualità, altamenti selezionati, che oggi finalmente proponiamo al pubblico: la Crema di Broccoletti, assoluta novità gastronomica. Il prodotto ha avuto il suo lancio ufficiale durante la manifestazione “Broccoletti in piazza” svoltasi ad Anguillara il 7 febbraio 2010 riscuotendo successo e vivaci apprezzamenti dei numerosissimi presenti.

Alla base della nostra produzione il broccoletto di Anguillara che, per le sue caratteristiche, ha ottenuto nel 2005 l’importante riconoscimento di Prodotto Tipico della Regione Lazio. Si stanno attualmente espletando le procedure per ottenere il marchio DOP. 

La Crema di broccoletti è soltanto la prima novità proposta dalla nostra azienda. Siamo già all’opera, infatti, per realizzare gustose varianti della crema stessa, aggiungendo ingredienti speciali che esaltano il sapore del broccoletto. 

In lavorazione anche prodotti della tradizione enogastronomia locale e nazionale realizzati con altre gustose verdure anguillarine di nostra produzione.

Dal desiderio di gustare broccoletti freschi tutto l’anno, nasce la Crema di broccoletti, deliziosa novità de “Gli Orti di Anguillara“, prodotto eccellente che può essere cucinato in gustosissime ricette di primi piattipizzefrittatetorte salate o direttamente spalmato sul pane. Da sola o, ancor più ghiotta, se abbinata alla salsiccia, ad un formaggio o ad un affettato.

Così come il buon vino non è mai uguale di anno in anno, anche i nostri prodotti potranno differire in colore e gusto tra lotto e lotto. Tale peculiarità è garanzia di due fattori per noi molto importanti: 
– l’utilizzo di prodotti naturali sempre freschi, che in relazione alla stagionalità potranno avere caratteristiche diverse 
– la lavorazione artigianale

Siamo certi che questo tratto distintivo sarà da voi apprezzato come indice di qualità dei nostri prodotti.