Prosecco frizzante DOC Treviso

CUNIAL - Azienda Agricola Cà Bonetto

Prosecco frizzante DOC Treviso

Prosecco frizzante DOC Treviso

Cenni storici

L’orgoglio delle Marca Trevigiana in quanto è il vino bianco più richiesto in Italia. La sua origine è legata al paese Prosecco, sul Carso, dove sin dall’epoca romana si coltiva l’uva Glera. Si è diffuso velocemente in provincia di Treviso, specialmente nell’area collinare di Conegliano e Valdobbiadene. La grande fortuna di questo vino è dovuta all’intuizione e all’abilità della dinastia dei Carpenè di Conegliano che ha introdotto la spumantizzazione, oggi utilizzata da tutte le cantine della zona.

Grappolo

Grande oltre 20 cm, spargolo, con due ali evidenti. Acino medio, tondo, irregolare in grandezza, di colore giallo verde. Buccia pruinosa, discretamente robusta. Polpa con sapore semplice, neutra, acidula, succosa.

Vigneto: Ha 0,70 
Ceppi per ettaro: 2.600 viti 
Anno impianto vigneto: 2002 
Sistema di allevamento: sylvoz 
Terreni: argilloso – medio impasto 
Raccolta uve: meccanica, 13 Settembre 2016
Vinificazione: diraspatura e pressatura soffice, sedimentazione statica a 11°C per una notte, travaso e fermentazione con lieviti selezionati a temperatura di 18°C in recipienti d’acciaio per circa 15 giorni. Raffreddamento a 12°C, travaso e chiarifica proteica, riposo fino al momento della filtrazione con filtro tangenziale nel mese di Novembre. Stabilizzazione 10 giorni a 0°C. 
Imbottigliato: fine Febbraio 2017 presso Cantine Introvigne (TV), rifermentazione in autoclave per 20 giorni circa.

Vino

Il Prosecco è un vino finissimo, dal colore giallo paglierino scarico con riflessi verdognoli, con profumo tipicamente fruttato con ricordi di mela golden, fiori di acacia e di glicine, di mela selvatica matura. Ha una alcolicità contenuta, un’acidità piacevolmente vivace, fresco, sapido e leggermente amabile. Il Frizzante, rispetto allo Spumante, con la sua minor effervescenza può modellarsi più facilmente a diversi piatti della cucina tradizionale Italiana.

Accostamenti gastronomici

Il Prosecco frizzante DOC Treviso è particolarmente adatto come aperitivo e con antipasti leggeri, piatti di mare anche fritti e preparazioni a base di verdure e vegetali. Servito a 8–10 °C.

Dati analitici

Alcol: 11,55 % vol 
Zuccheri riduttori: 12,80 g/l 
Acidità fissa:  5,10 g/l 
Ph: 3,23
Solforosa totale: 145 mg/l 
Estratto secco netto: 16,40 g/l